Premi "Invio" per passare al contenuto

I rischi del mercato immobiliare

L’immobile era con i titoli di stato una delle certezze degli Italiani fino a quando è arrivata la crisi economica che di fatto ha cancellato con un colpo di spugna tante di queste sicurezze.

Oggi l’immobile deve essere considerato come una forma di investimento e il pensare di acquistare in un’ottica di salvadanaio è del tutto sbagliato.

Andrebbe affrontato ponendosi delle domande quali: 
Perché ho deciso di comprare? Per andarci a vivere? Per lasciarla ai figli? Per affittarla?
Quando comprarla? Quando è più conveniente? Quando ho la necessità?
Come comprarla? Con la liquidità? Con un mutuo?

Una strategia aiuta sicuramente nella scelta di un investimento che presenta delle particolarità che devono essere considerate.

l’immobile non ha un mercato liquido, non ha un prezzo, e diversamente dal denaro difficilmente e agevolmente è frazionabile determinando spesso delle tensioni in sede successoria per delle comproprietà forzate o non volute tra gli eredi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *